Connect with us

Videogiochi

What The Golf? La spassosa esperienza golfistica

Published

on

Un indie leggero e per tutti i gusti.

What The Golf? è un gioco indie prodotto e sviluppato dalla casa danese Triband. Il titolo è piuttosto esplicativo: non si tratta affatto di un simulatore di golf, bensì di un gioco ideato “da persone che non sanno nulla di golf” (citando gli stessi autori).

What The Golf?

  • Sviluppatore: Triband
  • Piattaforme: Apple Arcade, Steam, Nintendo Switch, Epic Games Store
  • Versione recensita: Epic Games Store
  • Prezzo (Epic Games Store): €15.99

Ma nonostante la palese parodia allo sport, il gioco promette anche una rigorosissima fisica ragdoll (anche piuttosto riuscita), con personaggi buffi e coloratissimi.

What The Golf? (letteralmente)

What The Golf?, una volta avviato, ci catapulta direttamente nel gameplay. Bisogna però partire da una dovuta premessa: niente è come sembra.

Aiutati esclusivamente dal mouse e dall’icona di un puntatore, il giocatore dovrà letteralmente cliccare a caso prima di capire che non sempre dovrà essere la pallina a finire in buca. Ciò che infatti apparirà sullo schermo sarà solo ed esclusivamente una freccia direzionale, in cui è possibile però anche regolare la potenza del tiro.

Cosa dovremo effettivamente lanciare? Tutto: da gatti, biciclette, uova, fino ad auto ed interi edifici. L’importante è raggiungere sempre e comunque l’asta che segna la buca: una volta centrato l’obiettivo, apparirà una scritta (quasi sempre una battuta in inglese) che celebrerà la nostra vittoria.

A metà tra un rompicapo e uno spassoso punta e clicca, What The Golf spinge il giocatore ad esplorare la mappa con la dovuta attenzione, prima di sviluppare la propria personale strategia per affrontare il livello. Nel gioco, sono presenti essenzialmente quattro modalità:

  • Campagna;
  • Mostra a un amico;
  • Sfida del giorno;
  • Sfida Impossibile.

Vediamo allora nel dettaglio ciascuna modalità.

Il golf ha bisogno di un upgrade

Nella Campagna, ci verranno proposti vari livelli da completare, ma per accedere a ciascuno di essi dovremo sempre e comunque guidare la pallina in buca. In generale, non sono previsti limiti di tiri, e la partita verrà riavviata solo quando la pallina (o l’oggetto specifico) andrà fuori dal campo (con tanto di coro di delusione da parte del pubblico).

Talvolta però, sarà necessario ripetere alcuni mini-livelli (scelti liberamente dal giocatore) per raccogliere le corone, che saranno ottenute solo quando un giocatore avrà superato le specifiche sfide proposte dal gioco (un definito numero di tiri massimi, un bersaglio differente dall’asta, eccetera).

Una volta completato il livello, per accedere al successivo, dovremo sfidare il computer che tiene prigioniera la pallina (o meglio, il giocatore), in una schermata tremendamente simile ad Undertale, visto che dovremo centrare il cuore in 2 bit dello schermo. La trama del gioco è infatti molto semplice: il computer vuole convincerci (in una struttura che sembrerebbe essere una assurda navicella nello spazio) che il canonico gioco del golf è fin troppo noioso e banale, a tal punto da meritare un degno upgrade.

Parlando delle evidenti citazioni, What The Golf? è ricchissimo di rimandi ad altri celebri videogiochi, che contribuiscono a rendere il gameplay più vario e meno ripetitivo di quanto ci si possa aspettare.

Sfide extra per chi odia il golf

Nella Sfida del Giorno dovremo completare una serie di livelli in ordine casuale nel minor numero di tiri possibili: in alto alla schermata infatti, un contatore segnerà i vari tiri, che verranno poi conteggiati per stilare una classifica online dei vari giocatori. Ma attenzione: sono previsti solo un numero massimo di tentativi giornalieri.

Stessa impostazione per la Sfida Impossibile, ma in questo caso, i livelli sono decisamente più complessi del previsto, a tal punto da sfiorare perfino il rage-quit (ndr, quella tipologia di giochi volti esclusivamente a far arrabbiare il giocatore per le loro assurde ed improbabili meccaniche che impediscono di fatto la vittoria) ma senza fortunatamente raggiungerlo. Anche se questo dettaglio dipende ovviamente dal grado di pazienza di ogni giocatore (ndr, personalmente, non ho mai trovato il gioco punitivo a tal punto).

what the golf

Questi sono solo alcuni degli stravaganti livelli che affronterete in What The Golf?

Infine, in Mostra a un amico il gioco prevede una modalità multiplayer in locale per 2 giocatori. Niente di eclatante certo, ma una valida alternativa che permetterà ad un giocatore di vedere con i propri occhi come ci si possa approcciare al gioco in modo anche completamente differente rispetto al proprio.

E’ al momento presente esclusivamente nella versione alpha del gioco (ndr, accessibile solo se avete acquistato il gioco su PC) una quinta modalità che permette a ciascun giocatore di creare il proprio livello da sottoporre ad altri giocatori (sulla falsa riga di Super Mario Maker, per intenderci).

In conclusione, What The Golf? rappresenta in tutto e per tutto il gioco adatto a tutti i palati, grazie a comandi minimali e scenari impossibili che renderanno il gameplay sempre vario e rinnovato.

What The Golf?

15.99
8.7

Gameplay

8.9/10

Grafica

8.5/10

Audio

8.9/10

Comandi

9.0/10

Storia

8.0/10

Pro

  • Leggero e divertente
  • Per tutti i gusti
  • Gameplay vario grazie alle citazioni

Contro

  • Sconsigliato ai giocatori con poca pazienza
Seguici sulla nostra Pagina Facebook, sul profilo Instagram ed entra nel nostro gruppo su Telegram.

Scrittrice free lance, ammette senza alcun problema di essere appassionata di erotismo, in tutte le sue forme, sfumature e colori. Fate l'amore non fate la guerra, diceva qualcuno. Ebbene, non è poi così male come idea, dopotutto.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + 3 =

Advertisement

Esclusive Facebook

Popolari