Connect with us

Internet

Oltre Rotten: altri 4 shock site storici

Published

on

shock site

Rotten.com non è l’unico shock site ad essere diventato famoso nel web.

Rotten.com è stato uno shock site lanciato nel 1996 che in breve tempo ottenne un grandissimo successo a causa dei suoi contenuti gore e pornografici.

Creato dalla Soylent Communications, lo scopo di Rotten.com era quello di essere un archivio libero dalla censura ed una zona franca per le foto riguardanti incidenti, deformazioni, omicidi e perversioni.

Il sito venne misteriosamente chiuso nel settembre del 2017 e da allora nel cuore dei veterani del web c’è una ferita che non sarà mai colmata. La storia di internet, però, non parla solo di Rotten ma anche di altri shock sites più o meno famosi.

Goatse.cx

Goatse.cx non è stato solo uno degli shock site più famosi del web, ma anche uno dei primi meme (probabilmente ancora prima che la parola “meme” avesse un significato).

Goatse.cx nacque nel 1999 e raggiunse la notorietà grazie ad una foto chiamata “gap3.jpg” o volgarmente “Goatse” dal nome del sito.

L’immagine ritraeva un uomo intento a dilatare il suo ano di diversi centimetri utilizzando entrambi le mani. Data la forte natura della foto nei primi anni 2000 la foto fu usata come “bait-and-switch prank” (ovvero troll contenenti immagini e video inaspettati) per vandalizzare siti web e creare disgusto nelle persone.

shock site

Il sito Goatse.cx, oltre alla foto più simbolica, presentava quattro sezioni principali:

  • “Receiver”, la pagina principale che conteneva 40 foto in cui un uomo utilizzava vari sex toys e fra queste troviamo la cosiddetta “Goatse”.
  • “Giver”, una pagina che al contrario della precedente presentava solo una foto, la quale ritraeva un uomo superdotato sdraiato su una barca (ndr lo scopo era quello di lasciare intendere che il Receiver si stesse preparando per il Giver).
  • Una pagina di Feedback.
  • “Contrib”, che conteneva omaggi e e citazioni alla foto Goatse.

shock site

Il sito venne sospeso nel 2004 e da allora non è più lo shock site appena descritto ma dal 2010 l’indirizzo appartiene ad un sito che offre servizi di e-mail a dominio, anche se sul web è ancora possibile trovare molti mirror sites dell’originale.

Cake Farts.com

Cake Farts.com è stato uno shock site che diventò virale nel 2008 grazie a vari “reaction video” su Youtube. Il sito non era un vero e proprio shock site visto che non presentava nessuna immagine, ma solo dei video in cui una donna nuda espelleva dei gas seduta sopra a delle torte gelato.

shock site

Anche se la pratica sembra alquanto assurda, essa rappresenta un vero e proprio fetish e possiamo trovare testimonianze video anche sui principali siti pornografici.

Il sito non è più disponibile dal 2013 ma le reactions alla strana pratica sono ancora disponibili su Youtube.

Best Gore.com

Best Gore.com è stato uno shock site canadese pieno di notizie, foto e video di eventi violenti, ognuno di essi commentato da fonti autorevoli e dalla community.

Il sito fu posto al centro dell’attenzione dai media nel 2012, a causa dellhosting di un video riguardante l’efferato omicidio di Luka Magnotta.

shock site

L’omicidio di Luka Magnotta è un caso di cronaca nera molto famoso in Canada, visto che è raro avere un delitto così ben documentato. La storia è raccontata egregiamente nel documentario Netflix “Don’t f**k with Cats” che approfondisce le indagini dietro al video dell’assassinio.

La polizia chiese molte volte a Mark Marek, il creatore di Best Gore.com, di rimuovere il video dell’omicidio intitolato “1 Lunatic 1 Ice Pick ma, da quanto dichiarato dalla polizia, Marek si rifiutò più volte di farlo.

shock site

A causa di questo comportamento, pochi giorni dopo Marek fu arrestato e accusato di corrompere la morale pubblica” in base alla legge canadese sull’oscenità.

La chiusura del sito è molto recente, essendo avvenuta il 15 novembre 2020.

Space Ghetto

Space Ghetto è uno sito molto diverso dagli altri.

Space Ghetto è una versione soft degli shock site tradizionali: in esso infatti paesaggi, opere d’arte e digital art incontrano soft porn, varie stranezze e qualche foto gore. Oltre alla tipologia di foto presenti, Space Ghetto si distingue dagli altri shock site poiché è tutt’oggi online e costantemente aggiornato da vari utenti.

shock site

Space Ghetto è perfetto sia per chi non è interessato all’orrido, sia per chi vuole qualcosa di letteralmente diverso, visto che in questo sito proprio “diverso” è la parola d’ordine.

Seguici sulla nostra Pagina Facebook, sul profilo Instagram ed entra nel nostro gruppo su Telegram.

Sono un ragazzo di 22 anni con la passione per l'ecologia, la musica e i film di serie Z. Nel tempo libero narro vicende dimenticate su cyberdude, perché tutte le storie valgono la pena di essere raccontate.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + 5 =

Advertisement

Esclusive Facebook

Popolari