Connect with us

Videogiochi

Kanye Quest 3030: RPG legato all’Ascensionismo?

Published

on

Kanye Quest 3030

Cos’è Kanye Quest 3030?

Kanye Quest 3030 è un videogioco del 2013 sviluppato su RPG Maker dall’utente chiamato Phenix: è un progetto interamente fan-made ispirato dalla vita e dalla figura di Kanye West (ndr, il titolo gioca proprio sulla assonanza inglese tra “quest” e “West”).

Anche un gioco ai limiti della parodia e del tributo come questo però, per quanto sia assurdo, nasconde dei segreti, che secondo alcuni, potrebbero addirittura legarlo ad un culto new ages noto come Ascensionismo.

La trama

Il gioco, autodefinito dall’autore come un RPG 2D fantascientifico a tema hip-hop, riprende molti dei punti fissi classici degli RPG e delle storie fantastiche, mischiandole però ad inside jokes interamente dedicati a Kanye West e ad alcuni suoi “colleghi”.

Kanye Quest 3030

Lo scontro finale tra il party di Kanye e Lil B “TheBasedGod”

Kanye, protagonista di questa storia, si ritrova trascinato attraverso un portale in un mondo in cui il rapper Lil B è il malvagio tiranno in una società distopica.

West sarà aiutato a sconfiggere il nemico da varie leggende del rap come Jay-Z e 2Pac, mentre ci saranno anche avversari secondari impersonati da altri artisti come Eminem o LL Cool J.

Tra easter eggs e segreti

Due anni dopo l’uscita del gioco, nel 2015, il sito Kotaku pubblica l’analisi di un Pastebin (ndr, applicazione che permette agli utenti di condividere frammenti di testo, molto simile a 4chan) riguardante il gioco, rivelando così dei segreti molto interessanti.

Nel Pastebin, un utente spiegava di aver trovato una strana schermata di gioco che riportava la frase:

“ASCEND AND WORSHIP THE BASED GOD”

Digitando proprio la parola ASCEND nella console di gioco infatti, si sarebbe aperta al giocatore un’area nascosta, presentata come il “vero” gioco e che avrebbe rivelato al giocatore l’oscura verità: tutte le sezioni di gioco precedenti erano semplicemente una facciata per nascondere un fine decisamente differente dal semplice intrattenimento.

Kanye West 3030

La schermata che appare digitando ASCEND nella console di gioco.

Esplorando il livello segreto il giocatore avrebbe poi scoperto un codice QR reindirizzante ad un sito (ad oggi però non più funzionante) che avrebbe inviato il suo IP, teoricamente, ad un culto.

Dopo aver inserito svariati comandi (scoperti sempre attraverso il datamining, cioè analizzando il codice sorgente del gioco in moodo molto approfondito) in altri terminali, al giocatore sarebbe stato infine richiesto di inserire le proprie informazioni personali per poi essere successivamente contattato, il tutto probabilmente per reclutare nuovi adepti.

Kanye Quest 3030 e il culto dell’ascensionismo

Dietro a questo particolare easter egg, sempre secondo il Pastebin e secondo gli indizi dati all’interno del gioco, si ritiene ci sia il culto degli Ascensionisti, un movimento nato dal Transumanismo nel 2006, i cui seguaci credono nella reincarnazione in modo simile al buddismo.

Nel 2021, il canale The Game Theorists ha pubblicato un’intervista a Valyri Sheffner Harris, che sosteneva di aver creato l’ascensionismo come “alias” per un progetto musicale legato ai culti esoterici, anche se ha al contempo negato qualsiasi legame con lo sviluppo di Kanye Quest 3030.

Gli Ascensionisti in realtà compaiono anche in un altro gioco chiamato Calypso, in cui il giocatore riceve delle voicemail (probabilmente prese direttamente dalle hotline della setta ascensionista menzionate anche in Kanye West 3030): dopo questa scoperta, prese così piede un’altra teoria, secondo la quale sia Kanye Quest 3030 sia Calypso avrebbero fatto parte di un ARG (ovvero un Augmented Reality Game che combina sequenze di gioco virtuali con azioni da compiere nella vita reale) molto più complesso e su vasta scala ma successivamente abbandonato dai suoi creatori.

Nonostante i collegamenti a culti esoterici misteriosi, un’altra teoria sostiene infine che proprio l’autore del gioco, Phenix, potrebbe essere l’autore del Pastebin analizzato, e che avrebbe creato tutta questa storia esclusivamente per riportare l’attenzione sul suo gioco anni dopo l’uscita.

Il file, però, non ha subito ulteriori modifiche successive al 2013, quindi, a quanto pare, il mistero è destinato a continuare.

 

Seguici sulla nostra Pagina Facebook, sul profilo Instagram ed entra nel nostro gruppo su Telegram.

Appassionato di PC, manga e anime e soprattutto di musica, di cui parlo sempre. Perchè non farlo anche qui allora?

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

33 + = 34

Advertisement

Esclusive Facebook

Popolari