Connect with us

News

La città di South Park allo stadio per la NFL

Published

on

south park

Tranquilli: hanno le mascherine.

Che la celebre serie South Park sia sempre e comunque “sul pezzo” è un dato di fatto da svariati anni (fin dal 1997), eppure, la creazione di Trey Parker e Matt Stone continua imperterrita a far parlare di sé.

L’ultimo colpo di genio è aver riempito i posti vuoti del Mile High Stadium con cartonati che ritraggono i vari abitanti della cittadina di South Park. Rigorosamente, con mascherina.

south park

A causa dell’emergenza sanitaria infatti, gli stadi americani, impossibilitati ad accogliere reali spettatori, solitamente vengono colmati da ritratti degli abbonati ma stavolta, a fare il tifo per i Denver Broncos (ndr, squadra preferita del duo dei creatori della serie) sono circa 1800 pezzi di cartone ma tutti protagonisti di una delle serie più dissacranti della storia.

South Park: lo speciale pandemia

Questa stramba iniziativa è stata in realtà una trovata pubblicitaria in occasione dell’uscita dell’episodio speciale dedicato alla pandemia, che uscirà il prossimo 30 settembre.

Perché sì, il virus ha colpito anche la cittadina di South Park, e vedremo tutti gli abitanti far fronte all’emergenza in un episodio di un’ora (durata inedita per lo show, escludendo il film del 1999 South Park – Il film: più grosso, più lungo & tutto intero), ma come sempre, nel modo dissacrante e ironico che ha caratterizzato la produzione per oltre vent’anni.

 

Proprio a causa dell’epidemia non a caso, la ventiquattresima stagione della serie aveva subito un grosso ritardo, che gli autori hanno voluto “omaggiare” in questo speciale.

Principio cardine della serie infatti è l’aver cristallizzato in 23 stagioni e oltre 300 episodi svariati eventi e personaggi del contesto contemporaneo anno dopo anno, in un certo senso molto più di quanto siano riusciti a fare i Simpson o Family Guy.

Seguiremo allora nuovamente i ragazzi Stan Marsh, Eric Cartman, Kyle Broflovski e Kenny McCormick nelle loro mirabolanti avventure, in un’animazione nuova e rinnovata, ma sempre pronta a dipingere l’attualità in salsa black humor e satirica.

Seguici sulla nostra Pagina Facebook, sul profilo Instagram ed entra nel nostro gruppo su Telegram.

Scrittrice free lance, ammette senza alcun problema di essere appassionata di erotismo, in tutte le sue forme, sfumature e colori. Fate l'amore non fate la guerra, diceva qualcuno. Ebbene, non è poi così male come idea, dopotutto.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

72 − 62 =

Advertisement

Esclusive Facebook

Popolari