Connect with us

Cinema

Troma: lo studio cinematografico indipendente di film trash allo stato puro

Published

on

Cover articolo su Troma

Troma è lo studio cinematografico che ama i film a basso costo.

La storia di questo studio cinematografico nasce nei tardi anni 60: Lloyd Kaufman è uno studente dell’università di Yale con il sogno nel cassetto di diventare un assistente sociale, ma al suo primo anno di studi scoppia la sua passione per il cinema, grazie anche al suo compagno di stanza. Scopre così  il mondo di  Rossellini, Jean Renoir, John Ford, Chaplin e Keaton.

“Quando sono andato a Yale, ero in coppia con un compagno di stanza che amava i film anche più di me, suo  padre era un regista, Eric Sherman. Mi ha insegnato il cinema e io ascoltavo, perché per me era lo stesso che imparare a corteggiare una ragazza”

Lloyd Kaufman uno dei fondatori

Lloyd Kaufman, uno dei fondatori di Troma

Nel 1969 dirige il suo primo lungometraggio con 2000 dollari di  budget, The Girl Who Returned: il film è ambientato in una realtà alternativa in cui il mondo è composto soltanto da due paesi, Lussemburgo e Mongolia. Il Lussemburgo è abitato solo da donne e la Mongolia solo da uomini. Ogni quattro anni, i due paesi organizzano una competizione olimpica per determinare la supremazia del mondo.

Nel 1971 conosce il suo compagno d’avventura Michael Herz (che precedentemente aveva fatto una comparsa nel film The Girl Who Returned), e così, divertito da questa esperienza, decide di diventare socio in affari di Lloyd Kaufman, fondando insieme nel 1974 lo studio cinematografico indipendente, Troma Entertainment. 

L’origine del nome  viene spiegato da Lloyd Kaufman durante un’intervista:

“Troma è in realtà una parola latina. Michael Herz e io eravamo entrambi  dei brillanti studenti di latino a Yale, la parola  viene usata nel secondo libro dell’Eneide di Virgilio   “

In questo modo, Troma inizia a fare i primi passi nel mondo del cinema indipendente producendo film a basso costo. I suoi primi film prodotti furono Squeeze PlayWaitress, due commedie sexy precursori delle pellicole Animal House e Porky’s.

Kaufman, grazie alla sua crescente fama di specialista nel produrre film a basso costo viene chiamato come consulente per produzioni famose come per esempio Rocky oppure Febbre del sabato sera.

“Anche se ho imparato molto sul set durante quel periodo in “Rocky”, Sylvester Stallone mi ha vietato di avvicinarmi alle sue gonadi.  Per quanto riguarda “Febbre del sabato sera ” ha avuto i suoi momenti, ho immaginato che John Travolta fosse gay, ma l’atmosfera di entrambi i set era soffocante.”

Proprio la collaborazione nelle grandi produzione ha permesso a Kaufman e Herz di finanziare le loro produzioni indipendenti.

Il successo del Vendicatore Tossico

Nel 1984 arriva la svolta con la produzione del Vendicatore Tossico ( The Toxic Avenger), diventando così il marchio che contraddistingue Troma dalle altre produzioni indipendenti. Il protagonista del film si chiama Toxie, un uomo deforme lontano anni luce dai personaggi Marvel e Dc.

Vendicatore tossico

Il vendicatore tossico in tutto il suo splendore

Il film racconta la storia di Melvin Junko, ragazzo delle pulizie di una palestra nonché sfigato di primo ordine,  che viene  deriso dai maniaci del Fitness (palestrati con poco cervello) fino a quando un giorno gli preparano uno scherzo e il povero Melvin precipita dentro dei bidoni di materiale tossico trasformandosi in una creatura deforme di dimensione e forza sovrumane.

Questo personaggio creato da Kaufman difende i più deboli dalle ingiustizie sociali ma sopratutto è un giustiziere dell’ambiente come dichiara Lloyd Kaufman durante un’intervista sul sito HorrorChannel:

“Durante il 1981 ero costantemente informato  su come le discariche di rifiuti tossici si diffondessero in tutto il mondo come se fossero delle bombe a orologeria. Volevo creare un personaggio horror che difendesse anche l’ambiente.”

Il film è pieno di scene molto cruente dal punto di vista fisico, come per esempio la scena del fast food dove il vendicatore tossico infila le mani di uno scagnozzo dentro la friggitrice.

 

Il Vendicatore Tossico ha avuto  parecchi sequel, dove il mostro deforme oltre ad affrontare minacce planetarie, mette su famiglia.

Nel 2018 Legendary Pictures ha perfino acquistato i diritti per un remake.

Welcome to Tromaville

Nel 1986 la Troma produce Class of Nuke ‘Em High, horror ambientato a Tromaville, una città immaginaria nello stato del New Jersey nella quale molti film della Troma successivi saranno da allora ambientati.

Tromaville è nota per la sua centrale nucleare ma anche la discarica di rifiuti tossici: infatti, nel cartello di benvenuto c’è scritto chiaramente «La capitale mondiale dell’inquinamento tossico» .

Entrata di Tromaville

Il cartello di benvenuto della città

La città è famosa anche per i suoi supereroi come il vendicatore tossico, oppure  il sergente Kabukiman (protagonista del film Sgt. Kabukiman N.Y.P.D. del 1991) ovvero un giustiziere vestito come un personaggio del teatro giapponese Kabuki che ha la capacità di volare e che usa armi uniche come le bacchette di ricerca calore e perfino del sushi fatale.

Ritornando a Tromaville, esiste anche una versione malvagia della città chiamata Amortville: si tratta di una città dove regna il crimine e dominata da Noxious Offender, la nemesi di Toxic Avenger.

Troma: La scuola di regia

Troma è stato anche un trampolino di lancio per molti attori e sopratutto per registri come JJ Abrams e James Gunn e l’elenco potrebbe proseguire all’infinito. Ma meglio soffermarci su due registri in particolare: Trey Parker e Matt Stone, i creatori di South Park. Non è infatti un azzardo affermare che la serie è stata influenzata anche dai film della casa di produzione indipendente.

Un poster di Cannibal: The Musical

Un poster di Cannibal: The Musical

Nel 1996 proprio i creatori di South Park hanno diretto un film prodotto dalla Troma chiamato Cannibal! The Musical: il film racconta la vera storia di Alferd Packer, il primo uomo condannato negli Stati Uniti per cannibalismo nel 1883.

Nello stesso anno Lloyd Kaufman dirigire Tromeo e Juliet, una versione splatter e pornografica di Romeo e Giulietta, come dice lui stesso un’intervista rilasciato nel 1999: “Troma voleva solo esaudire  il desiderio finale di Shakespeare, una versione porno di Romeo e Giulietta” . Ad affiancare  Kaufman come aiuto regista e sceneggiatore, troviamo proprio il giovane James Gunn.

Il film racconta il rapporto amoroso tra Tromeo Que e Juliet Capulet che scoprono di essere fratelli. Il lungometraggio ha come base l’opera di  William Shakespeare ma è pieno di scene cruente e inoltre, Lemmy Kilmister dei Motorhead interpreta il narratore della storia a modo suo.

La Troma oggi 

Attualmente la Troma sta lavorando, secondo alcune voci corridoio, al Vendicatore Tossico V, ambientato a Chernobyl.

La casa produttrice indipendente è molto attiva su internet, infatti negli ultimi anni questo è diventato l’unico modo per finanziare il loro film.

Nel 2012 hanno aperto un canale di You Tube dove sono disponibili molti loro film gratuitamente, e nel 2017 è stato aperto Troma Now, un sito di contenuti streaming per supportare il cinema indipendente non censurato. A comunicarlo è uno dei fondatori di Troma, Kaufman:

Amazon Prime ha recentemente annunciato che il loro servizio “non offrirà al pubblico titoli contenenti atti sessuali o violenti persistenti o grafici, nudità gratuita e / o temi erotici (” contenuto per adulti “) .

Tutti i film che il Troma Team e io abbiamo prodotto negli ultimi 43 anni contengono “atti sessuali o violenti persistenti o grafici, nudità gratuita e / o temi erotici”, ma sono stati  presentati dal Museo d’Arte Moderna di New York, l’American Cinematheque, il Kennedy Center di Washington, Oxford e altro ancora […] Quindi rivolgo questo a tutti i cineasti che sono soffocati da questi fascisti che vogliono solo censurare: le porte di Troma Entertainment sono aperte a voi. Troma Now vi aspetta.  Mostreremo vostra arte  al mondo senza censura. La censura si è scatenata in questo mondo, e noi qui a Tromaville la stiamo combattendo.

Kaufman infatti (a differenza di Herz)  è molto attivo nel mondo dei social, e gestisce personalmente il proprio account Twitter rispondendo a qualsiasi tipo di domande. Nel 2018 ha pubblicamente risposto ai  suoi fan su Reddit:

I’m Lloyd Kaufman, President of Troma and the creator of Toxic Avenger. AMA! from movies

 

Troma è sempre alla ricerca di nuovi registri per fare nuovi film fuori di testa, e il loro quartier generale nonché l’entrata per entrare a Tromaville si trova proprio a New York. 

Per concludere il nostro breve viaggio dentro la storia del cinema americano Troma viene considerato dallo stesso  Lloyd Kaufman ma anche da molti critici cinematografici   “Lo studio cinematografico indipendente più longevo del Nord America”.

Seguici sulla nostra Pagina Facebook, sul profilo Instagram ed entra nel nostro gruppo su Telegram.

Alieno Nerd che ha lavorato dentro un museo di videogiochi sotto copertura. Attualmente si dedica all'esplorazione spaziale alla ricerca della nerdaggine pura. Adora la birra.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + = 27

Advertisement

Esclusive Facebook

Popolari