Connect with us

Attualità

Rapina in Brasile in pieno stile “La Casa Di Carta”

Published

on

La nuova stagione della Casa Di Carta ha ispirato una vera e propria rapina in Brasile!

Lo scorso 23 luglio, all’aereoporto di San Paolo-Guarulhos in Brasile, un gruppo di 10 persone travestite da poliziotto, sono entrate con 2 furgoncini identici a quelle della polizia federale mostrando il lasciapassare all’ingresso, in questo modo sono entrati senza problemi nel hangar.

Una volta dentro, gli uomini in finta uniforme si sono fatti aiutare da alcuni operai sotto minaccia, facendosi consegnare il prezioso carico che avrebbe dovuto prendere il volo per Zurigo e New York.  Per concludere in bellezza hanno abbandonato i veicoli utilizzati per introdursi al terminal, e sono ripartiti su un’ambulanza e un furgoncino bianco.

La rapina si conclude senza sparare alcuno colpo, con la banda che si “guadagna” 750 chilogrammi di oro per un totale di 30 milioni di dollari. Essa equivale alla terza più grande rapina mai avvenuta in Brasile.

Secondo la stampa locale, i ladri avevano tenuto sotto sequestro anche la famiglia di un dipendente per ottenere le informazioni preziose che gli sono servite per l’operazione!

João Carlos Miguel Hueb, del nucleo anti-rapine bancarie della polizia, ha confermato che si tratterebbe di un gruppo esperto e numeroso:

“È un gruppo ben organizzato che conosce i metodi con cui vengono condotte le indagini. Apparentemente sembra che ci siano 9 o 10 persone coinvolte nell’intera operazione e certamente non erano alla loro prima rapina”.

È stata anche annunciata una ricompensa di ben 150 mila real brasiliani (circa 36.000 euro) per chiunque fornisca informazioni utili che portino all’arresto dei fuggitivi, si come nella terza parte della Casa Di Carta.

Anche se il gruppo non ha avuto il tempo di rifugiarsi in un’isola deserta come Tokio e Rio, a quanto pare uno di loro è già stato preso ed è sotto interrogatorio. Si pensa infatti che lo stesso gruppo abbia rubato 5 milioni di dollari da un altro aeroporto di San Paulo lo scorso anno.

Seguici sulla nostra Pagina Facebook, sul profilo Instagram ed entra nel nostro gruppo su Telegram.
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

− 1 = 1

Advertisement

Esclusive Facebook

Popolari