Connect with us

Internet

Il fratello di Pablo Escobar accusa Elon Musk di plagio

Published

on

elon-musk-flame-escobar

Roberto Escobar, fratello del celebre narcotrafficante, ha accusato Elon Musk di plagio.

Roberto Escobar accusa Elon Musk di plagio, l’oggetto della contesa sarebbe il non-lanciafiamme lanciato dalla Boring Company di Musk nel 2017. L’Escobar chiederebbe 100 milioni di dollari in azioni Tesla ed in un’intervista rilasciata a The Next Web dichiara:

“Voglio che le persone siano in grado di bruciare il denaro, come facevamo io e Pablo. Ho bruciato probabilmente un paio di miliardi di dollari nel corso degli anni. Letteralmente davo fuoco ai soldi. Per molte ragioni. I Flamethrower della Escobar Inc andranno a ruba.”

Sul sito della Escobar Inc, infatti, i lanciafiamme sono in offerta a 250$, perchè le persone che bruciano il loro denaro apprezzano anche le offerte, giusto?

Elon Musk ha risposto alle accuse a modo suo con un semplice Tweet

https://twitter.com/elonmusk/status/1149367284571373569

TMZ sostiene che un rappresentante di Elon Musk abbia effettivamente incontrato Escobar per discutere l’idea di un lanciafiamme “giocattolo”. Successivamente, a gennaio del 2018 la The Boring Company ha venduto in quantità limitate il celebre “Not-a-flamethrower”, un lanciafiamme a gittata estremamente limitata (e per questo non considerato un’arma) dal design Sci-Fi. È andato a ruba in pochissimo tempo.

La differenza fra i due arnesi

Cosa succederà nei prossimi giorni non lo sappiamo, se dovessero esserci delle novità vi aggiorneremo.

Seguici sulla nostra Pagina Facebook, sul profilo Instagram ed entra nel nostro gruppo su Telegram.

La mia avventura sul Web comincia all’età di 12 anni, quando venni completamente affascinato da internet e dall’informatica. Da subito cominciai a sperimentare tutto ciò che mi era possibile, dallo smontaggio all’assemblaggio dei computer fino allo studiare il back-end e il front-end delle pagine web. Sono appassionatamente curioso, colleziono film, manga e fumetti ed adoro internet.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + = 5

Advertisement

Esclusive Facebook

Popolari